Mobile marketing, perchè no?

mobile-marketing

“Questo cosiddetto “telefono” ha troppi difetti per poterlo considerare seriamente come mezzo di comunicazione. Il dispositivo è intrinsecamente privo di valore, per quel che ci riguarda.” ( Comunicazione interna della Western Union, 1876)

Oggi si parla molto di web come strumento ideale per realizzare una comunicazione innovativa ed efficace. Basti pensare alla comunicazione politica 2.0 di Barack Obama ( in proposito vi segnalo questo interessante post sull’ottimo 7thfloor ).

E anche qui su ilcomunicatore abbiamo come punto di riferimento il web come strumento per fare comunicazione e condivisione e per sviluppare nuove strategie alternative di marketing. Ma oggi vogliamo concentrarci su un’altro mezzo di comunicazione che è sempre insieme a noi e che può avere un valore sempre più strategico per quanto riguarda le strategie di marketing&comunicazione: il cellulare.

Se guardiamo ad alcuni dati in questo articolo, troviamo come in Italia i cellulari attivi siano 47 milioni, mentre gli utenti di internet sono sui 27 milioni, e infatti il mobile marketing  nel 2008 è cresciuto del 26% rispetto al 2007 con un giro d’affari complessivo di 67 milioni di euro e si stima una crescita nel prossimo triennio intorno al 30/40%.

Come vedete, sono dati molto interessanti che confermano come non si possa sottovalutare le potenzialità del cellulare nel fare marketing.

Siete d’accordo?

Luca Taddei

2 Responses to “Mobile marketing, perchè no?”


  1. 1 simone martedì, 27 gennaio , 2009 alle 8:11 am

    Sì, sicuramente ne avremo molto a che fare.
    Servirà molta creatività perchè di per sé ricevere messaggi promozionali sul cellulare non é cosa molto gradita!
    Mentre leggevo l’ altro giorno un articolo che parlava del futuro del retail e si pensa che un domani quando entreremo in un negozio riceveremo un messaggino di benvenuto sul nostro cell….questo sembra carino!

  2. 2 Luca Taddei lunedì, 2 febbraio , 2009 alle 11:43 am

    Esatto, Simone, ci vuole molta creatività e consapevolezza del mezzo che per il momento sembra non esserci visto che, sempre facendo riferimento alla ricerca riportata nell’articolo citato, il 64% di un campione di direttori marketing dichiara di non aver mai fatto uso del mobile marketing e il 58% dichiara che non ne farà uso in futuro. Sarebbe interessante conoscerne le motivazioni.
    L’idea a cui accenni è interessante, vedremo se la sapranno mettere in pratica nel modo migliore.

    L.T.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




ilcomunicatore

PENSARE COMUNICAZIONE PER FARE COMUNICAZIONE

luca.taddei@gmail.com

ilcomunicatore è il blog di riflessione, discussione, condivisione sul mondo del marketing & comunicazione

Contatori

This blog is listed

BlogItalia.it - La directory italiana dei blog Career & Job Blogs -  Blog Catalog Blog Directory blog search directory Blog-Show la vetrina italiana dei blog! MigliorBlog.it
Add to Technorati Favorites

Creative Commons

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: